Strutture

Il package di calcolo strutturale utilizzato nella progettazione è un potente software che permette di effettuare, con schematizzazione totalmente tridimensionale, l’analisi di una qualsiasi struttura mediante le tecniche f.e.m. (Finite Element Method).

Si parte da una base di disegno 2D in cui si individuano le caratteristiche di un primo scheletro delle strutture che devono essere progettate. Questa fase può essere predisposta sia dallo studio, sia dal cliente.

Il secondo passo da compiere è la definizione del modello solido, con le dimensioni generali di tutti i componenti della struttura, la disposizione dei pilastri, dei livelli di piano e della copertura.

Si incomincia quindi alla definizione della forma e delle dimensioni di ogni singolo elemento strutturale: in questo modo si tiene sempre conto degli ingombri strutturali costringendo, sin dall’inizio, a scartare tutte quelle soluzioni che non siano tecnicamente fattibili. Il tutto è effettuato con l’ausilio dei sistemi di progettazione virtuale.

Quindi si avvia la parte di analisi strutturale e di calcoli matematici: la struttura viene studiata nei minimi particolari nelle sue diverse parti, dalle fondazioni, all’ultimo solaio di copertura.

Si eseguono calcoli statici di strutture in:

  • cemento armato normale
  • acciaio
  • muratura portante
  • legno