Packaging

Software

Per lo svolgimento dell’attività si è in possesso di un set integrato di software per la progettazione completa 3D con strumenti BIM e CAD.

Strumenti per la progettazione architettonica, strutturale e le costruzioni:


 

Autodesk Building Design Suite Premium Versione 2017:

  • AutoCAD;
  • AutoCAD Architetture;
  • AutoCAD MEP;
  • AutoCAD Structural Detailing;
  • AutoCAD Raster Design;
  • Revit;

Strumento per la progettazione, disegno e verifica strutturale dei ponteggi.


 

Versione 2016 – Strumenti avanzati di analisi strutturale per lo studio approfondito del comportamento lineare e non lineare di strutture.


 

Photoshop Elements 14

Organizzazione e modifica immagini fotografiche

 


 

Creare, visualizzare, modificare e condividere documenti di Word, Excel, PowerPoint, Outlook.

 

 


Per quanto riguarda le attività correlate alla progettazione e all’esecuzione delle opere, lo studio si occupa inoltre in modo autonomo o in collaborazione con professionisti esterni dei seguenti servizi.

Rilievo Edilizio

Il rilievo ha lo scopo di rappresentare un manufatto esistente, è il primo passo fondamentale nella progettazione architettonica, in modo speciale quando si tratti di recupero o ristrutturazione del patrimonio edilizio esistente. Può avere finalità diverse, quali: lo studio e la didattica, il restauro, la costruzione e la riqualificazione del fabbricato.

Rilievo Topografico
(Attività svolta in collaborazione esterna)

E’ un’operazione necessaria per ottenere una rappresentazione grafica, più o meno particolareggiata, di una parte della superficie terrestre. Il rilievo planimetrico o plano-altimetrico dello stato dei luoghi restituisce graficamente la posizione sul terreno di tutti i manufatti, la viabilità, i servizi, ecc., con i relativi piani quotati e il calcolo dei dislivelli.

Direzione Lavori

Il Direttore dei Lavori è la figura professionale scelta dal committente con lo scopo di seguire l’andamento regolare del cantiere. I compiti del Direttore dei Lavori sono molteplici e possono essere così riassunti:

  • La redazione dei S.A.L. (stato di avanzamento lavori);
  • La vidimazione di eventuali modifiche tecniche migliorative del progetto;
  • La verifica della corretta esecuzione dei lavori;
  • Il rilascio di certificati che possono essere quelli di corretta posa in opera, di corretta esecuzione dei lavori o altri previsti dalla legge.

Impianti
(Attività svolta in collaborazione esterna)

L’articolo 5 del D.M. n. 37 del 22/01/2008 impone la redazione di un progetto in tutti i casi di installazione, trasformazione e ampliamento degli impianti. Il progetto deve essere redatto da un professionista iscritto agli albi professionali secondo le specifiche competenze tecniche richieste, nei seguenti casi:

  • impianti elettrici, di protezione contro le scariche atmosferiche e per l’automazione di porte, cancelli e barriere, per tutte le utenze condominiali e per utenze domestiche di singole unità abitative, aventi potenza impegnata superiore a 6 kw o per utenze domestiche di singole unità abitative di superficie superiore a 400 mq;
  • impianti di riscaldamento, climatizzazione, condizionamento e refrigerazione, dotati di canne fumarie collettive ramificate, nonchè impianti di climatizzazione per tutte le utilizzazioni aventi una potenzialità frigorifera pari o superiore a 40.000 frigorie/ora;

Negli altri casi, il progetto può essere redatto, in alternativa, dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice e deve essere costituito almeno dallo schema dell’impianto da realizzare, inteso come descrizione funzionale ed effettiva dell’opera da eseguire eventualmente integrato con la necessaria documentazione tecnica attestante le varianti introdotte in corso d’opera.

Sicurezza Cantiere

Abilitazione ai sensi del D.Lgs n. 81/2008 e s.m.i. allo svolgimento dell’attività di coordinatore per sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione delle opere.